Intervista a Sabrina Tonutti

a cura degli Animalisti FVG




«Sabrina Tonutti è docente in Antropologia culturale presso l’Università degli studi di Udine; si occupa della relazione uomo-animale (zooantropologia), antropologia dell’alimentazione e nuovi movimenti sociali.
Ha svolto ricerche etnografiche in Italia, Svizzera e Gran Bretagna.
Fra le sue pubblicazioni: Diritti animali. Storia e antropologia di un movimento (Forum 2007); Acqua e antropologia (EMI 2007); Manuale di zooantropologia (Meltemi 2007, con R. Marchesini); Animali magici (De Vecchi 2000, con R. Marchesini); Umano, troppo umano. Riflessioni sull’opposizione natura/cultura in antropologia (curato assieme a A. Lutri e A. Acerbi, A. – SEID 2009).
È socio fondatore di A.R.E.A.S. (Associazione Ricerche Etno-Antropologiche e Sociali, Trieste 1996), membro dell’I.S.A.Z. (International Society for Anthrozoology), della S.I.U.A. (Scuola di Interazione Uomo Animale) e dell’EASA (European Association of Social Anthropology). Dal 2007 è Fellow dell’Oxford Centre for Animal Ethics (Rev. Professor Andrew Linzey).
E’ inoltre fra i curatori della Mostra archeo-antropologica dal titolo Zoomania. Animali, ibridi e mostri nelle culture umane (2007, Museo archeologico nazionale Santa Maria della Scala, Siena).



Diritti animali: storia e antropologia di un movimento

«La pubblicazione ricostruisce, per la prima volta in Italia, la storia del movimento per i diritti degli animali, ripercorrendone la diffusione in ambito europeo ed italiano a partire dalla genesi risalente all’Inghilterra di inizio Ottocento. Attraverso l’analisi storica e socio-antropologica vengono messi in evidenza gli elementi di continuità e di rottura fra animalismo e zoofilia e vengono analizzati i tratti caratterizzanti della mobilitazione animalista attuale, descrivendo e contestualizzando gli eventi di un fenomeno che spesso assurge agli onori della cronaca.
Chi è realmente ‘animalista’? Si possono accomunare i ‘gruppi di azione diretta’ e i volontari che si prendono cura dei cani abbandonati? Che differenza c’è fra ‘animalismo’ e ‘vegetarismo’? Che differenza c’è tra ‘vegetariano’ e ‘vegan’?
Il volume dà risposta a questi e altri quesiti, inserendoli in una cornice complessiva che permette di comprendere gli aspetti salienti del ‘movimento per i diritti animali’ nella sua veste di ‘movimento sociale’

(vai al sito degli Animalisti FVG)

 

Advertisements

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: