CHILI CON SEITAN? Consigli pasquali da “ricette da vega”

di Massimo e Daniela (Animalisti FVG)

Con questa ricetta abbiamo voluto rispolverare un piatto della cucina tex-mex, rivisitandolo in chiave vegan con un risultato davvero sorprendente (alla faccia di chi dice che su Vega si mangiano solamente insalatine!); questo chili, profumato, piccante e speziato al punto giusto, si adatta ad ogni stagione…e vi assicuriamo che non c’è nulla di meglio per scaldare anche queste prime giornate di primavera, ancora così freddine

1

Gli ingredienti:

  1. 150 grammi di fagioli rossi
  2. 200 grammi di seitan
  3. 1 cipolla
  4. 300 grammi di peperoni verdi (friggitelli)
  5. 4 o 5 pomodori pelati
  6. olio extravergine d’oliva q.b.
  7. 1 cucchiaino di peperoncino
  8. 1 cucchiaino di coriandolo in polvere
  9. 1 cucchiaino di cumino
  10. 1 spicchio d’aglio
  11. sale q.b.

2

Preparazione:

  1. Fate macerare i fagioli in una terrina con acqua fredda per almeno 8 ore.
  2. Trascorso questo tempo, scolateli, metteteli in una casseruola, copriteli con acqua fredda, portateli a ebollizione e fateli cuocere per un’ora e 20 minuti circa (fino a quando non saranno teneri), salandoli a cottura ultimata.
  3. Nel frattempo macinate il seitan, sbucciate e lavate la cipolla,tritatela finemente;
  4. tagliate i peperoni, privateli dei semi e dei filamenti interni, lavateli e tritateli.
  5. Tritate anche i pomodori pelati e lo spicchio d’aglio.
  6. Ponete in un tegame l’olio con la cipolla e il peperone e fateli appassire.
  7. Aggiungete il seitan e fatelo rosolare, mescolando di tanto in tanto; unite i fagioli lessati, i pomodori, le spezie, l’aglio e mezzo bicchiere di acqua bollente. Salate, fate cuocere a fuoco dolce e a tegame coperto per un’ora.

Servite il chili accompagnandolo con polenta alla piastra, riso al vapore o tortillas di farina … Buon appetito!

Advertisements

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: