“Le parole e le cozze”: il nuovo libro di Marco Maurizi

parole

Con Le parole e le cozze. Saggi di critica antispecista (Lulu, 2012) Marco Maurizi propone una serie di riflessioni su limiti e possibilità del movimento antispecista. Il nucleo centrale di tali riflessioni è la critica all’identitarismo che caratterizza i gruppi umani non ultimi quelli animalisti/antispecisti: la chiusura in un’identità di gruppo (vegana, animalista, antispecista, anarchica ecc.) è ciò che impedisce all’idea di liberazione animale di crescere e strutturarsi come una forza in grado di cambiare la realtà del mondo contemporaneo. Secondo Maurizi non è possibile dare voce all’Altro se ci si serra dentro un’identità che per definizione esclude l’alterità. Solo come movimento che coltiva in se stesso tale radicale apertura l’antispecismo può sperare di nascere e realizzare i propri obiettivi. Altrimenti tutto si riduce a moda o a consolazione autocompiaciuta della propria impotenza.

Aquista il libro on line

Annunci
Comments
One Response to ““Le parole e le cozze”: il nuovo libro di Marco Maurizi”
Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. […] “Le parole e le cozze”: il nuovo libro di Marco Maurizi. […]



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: