La sindrome da burnout e l’attivismo per i diritti animali

a cura degli Animalisti FVG La sindrome da burnout è l’esito patologico di un processo stressogeno che colpisce le persone che esercitano professioni d’aiuto, qualora queste non rispondano in maniera adeguata ai carichi eccessivi di stress che il loro lavoro li porta ad assumere. Stiamo parlando di una sindrome che coinvolge molte figure professionali, come ad … Continua a leggere

Ho incontrato un visone libero

a cura di Barbara Balsamo Nella notte del 9 novembre sono stati liberati da ignoti più di 1200 visoni da un allevamento in una località, San Marco, vicino Ravenna. Degli animali liberati solo 250 non sono stati recuperati. Siamo stati informati che la stessa Guardia Forestale ne ha chiesto il recupero comunicando il timore che … Continua a leggere

Quando si tratta di animali, per alcune persone niente è già troppo.

di Aurélien Barrau   Pubblicato sul blog intersezioni, traduzione a cura di Marco Reggio e feminoska, revisione di Eleonora. N.B.: Nel testo in questione viene usato il termine ‘animali’ a designare gli animali non umani; pur rispettando la lettera del testo originale, ci preme sottolineare che animali non umani sarebbe stato un termine più felice, sia nell’ottica … Continua a leggere

Hitler e l’uomo di paglia. I talebani della ricerca alle prese con la logica.

di Alberto Pitton Una volta pensavo che il mondo ospitasse una discreta quantità di persone sciocche e arroganti. Poi è arrivato internet e la consapevolezza del loro numero è cresciuta in modo esponenziale. Evidentemente, la sicurezza garantita dall’anonimato dietro lo schermo congiunta alla sensazione di onnipotenza che dà la possibilità di lasciare un segno nel … Continua a leggere

La politica sessuale della carne

di Carol J. Adams Diventare vegetariana sembrava avere poco a che fare con il mio essere femminista. O almeno così pensavo. Solo ora comprendo come e perché queste due cose sono tra loro connesse, come essere vegetariana risuoni di armonici femministi. E’ stato grazie al femminismo che le mie preoccupazioni etiche e salutistiche si sono … Continua a leggere

La catena del potere

di Alberto Pitton     Ieri, mentre ero sull’autobus contemplando diversi tipi umani (pensionata, migrante, giovane disoccupato, ragazzina edonista etc.), ho cominciato a pensare a quante difficoltà si incontrano nel far capire alla “gente comune” o, per dirla in termini più precisi, alla “classe lavoratrice”, come va il mondo e cosa si dovrebbe fare per … Continua a leggere

Cosmo

di Joe Fallisi   Etica e morale significano esattamente la stessa cosa(1) e già il concetto generale di giustizia(2) è superiore, perché dalle consuetudini normate (transeunti e relative ai vari gruppi umani)(3) essa può e deve persino prescindere. Un qualunque vivisettore non è “privo di etica”, se con questo termine si intende ciò che esso designa: costume … Continua a leggere

Ruggine

Di Roberto Giuseppe D’Amico   Fetore di ruggine bagnata mista a sangue: impossibile capire davvero da quale dei due venisse il pesante sentore di ferro che ci riempiva le narici. Stridere di metallo; ogni tanto, quasi musica, il suono di una catena. Un colpo ben assestato, proprio all’imboccatura dello stomaco, ogni giorno ci priva del … Continua a leggere

Specismo e Umanesimo

di Roberto Marchesini Se prendiamo in considerazione i cardini del pensiero umanistico non possiamo non riconoscere un antropocentrismo di sfondo che trasforma la realtà circostante, vale a dire tutto ciò che non rientra all’interno del limes dell’umano, quale palcoscenico da conformare alle esigenze dell’unico attore: colui che ha in mano i destini autopoietici, l’unico capace … Continua a leggere

Giornalettismo e il vegano cattivo (Tuttiicriminideivegani ep. 2)

di Serena Contardi Sembra che Giornalettismo non possa fare a meno di parlare di vegani. Bene, ci vediamo finalmente riconosciuta una qualche utilità sociale. Siccome siamo persone educate e così ci hanno insegnato, ricambiamo. Dopo le allegre strumentalizzazioni del caso della madre vegana, la nostra Redazione preferita è riuscita nell’impresa di trarre un caso mediatico … Continua a leggere